Exif_JPEG_PICTURE

Biografia

Laureatasi in filosofia presso l’Università di Genova, ove oggi viene considerata tra gli alunni più celebri, Nicla Vassallo decide di specializzarsi all’estero, presso il Dipartimento di Filosofia del King’s College London dove, sotto la guida di numerosi filosofi analitici e ora colleghi, quali Chris Hughes, David Papineau, Mark Sainbury, Anthony Savile, Scott Sturgeon, approfondisce le materie principali dell’intera filosofia, ovvero l’epistemologia, la logica filosofica, la metafisica. Un debito particolare, la studiosa lo deve ad Anthony Savile, che le insegna a amare Cartesio, attraverso una lettura critica, in senso positivo e negativo, delle Meditazioni metafisiche. Obbiezioni e risposte, in cui lei, ancor giovane, apprende cosa significa fare filosofia, ovvero scrivere le proprie tesi e poi accettare ogni obiezioni a esse, nel tentativo di replicare. Tale modo di applicarsi su Cartesio rappresenta per lei una vera e propria folgorazione, che mai dimenticherà. Dopo il Doctor of Philosophy (PhD or DPhil) in Filosofia della scienza, lavora dapprima come research fellow e in seguito come ricercatore, ottenendo nel frattempo un’abilitazione all’insegnamento della Filosofia della Scienza presso l’Università di Catania e un’abilitazione all’insegnamento della Filosofia Teoretica presso l’Università di Bergamo. Dal 2003 al 2008 è professore invitato presso la Facoltà di Psicologia dell’Università Vita-Salute San Raffaele, in cui tiene il corso di epistemologia della psicologia e della psicoanalisi. A soli quarantadue anni (età considerata assai giovane in campo umanistico nazionale, specie per una donna, e a ciò si deve la ragione per cui viene, per qualche tempo, considerata un enfant prodige), ovvero nel 2005, Nicla Vassallo è professore ordinario presso il Dipartimento di Filosofia, attualmente Dafist, dell’Università di Genova, ove insegna dapprima Propedeutica filosofica e Filosofia della conoscenza, per approdare infine all’insegnamento di Filosofia teoretica. Nicla Vassallo fa a lungo parte del corpo docente del dottorato di ricerca in Filosofia all’interno della medesima Università e, da alcuni anni, del corpo docente del dottorato “Fino”, un consorzio dell’Italia del nord-ovest, a cui partecipano i seguenti atenei: Università degli Studi del Piemonte Orientale; Università degli Studi di Genova; Università degli Studi di Pavia; Università degli Studi di Torino. All’attività di studio e di didattica, Nicla Vassallo accompagna sempre un’intensa attività di ricerca che riversa in molteplici pubblicazioni in italiano e in inglese, nonché un’indefessa attività di conferenziera, in Italia e altri paesi. Non disegna mai l’alta divulgazione, conferendo lezioni magistrali a Festival importanti, quali il Festivalfilosofia, e scrivendo di cultura per quotidiani, riviste, sia in forma cartacea, sia online. Ha vinto il premio di filosofia “Viaggio a Siracusa” nel 2011.

In quanto appartenente, in qualità di professore ordinario, al settore di Filosofia Teoretica, è stata classificata dalla VQR (Valutazione della qualità della ricerca) al primo posto sul piano nazionale per gli anni 2004-2010. Dati i suoi interessi di ricerca, è stata chiamata a far parte di numerosi Consigli Scientifici, sia di Fondazioni, sia di riviste filosofiche nazionali e internazionali, nonché a essere associata ISEM-CNR.